FUNDAMENTALS IN FOCUS Bitcoin vs Libra: 5 differenze

Posted by

Facebook e Libra Assocation la scorsa settimana hanno pubblicato il white paper alla base della nuova criptovaluta. Secondo molti, Libra potrebbe prendere il posto di Bitcoin. Nella realtà, ci sono diverse differenze che rendono i due progetti di fatto indipendenti e non paragonabili. Ne analizziamo le principali.

1  Anonimato vs piena tracciabilità

Caratteristica centrale del Bitcoin è la natura anonima delle transazioni e la possibilità di muovere denaro tra paesi e tra soggetti in completa segretezza. Il white paper di Libra chiarisce che la nuova criptovaluta sarà l’esatto opposto di Bitcoin. L’intento è quello di essere una cripto pienamente regolamentata e che verrà sviluppata con l’intento di combattere apertamente fenomeni di riciclaggio, evasione fiscale e l’uso illegale del denaro.

2  Permissioned vs Permissionless

Bitcoin prevede che qualsiasi operatore che rispetti alcuni criteri tecnici possa validare i singoli blocchi delle transazione. Libra, diversamente, vedrà ogni sua transazione verificata solo dai membri del suo network. Tra questi, come sappiamo, Facebook, Mastercard, Visa, eBay ed altri. Rispetto, a Bitcoin quindi è un sistema blockchain chiuso.

3  Stablecoin vs Sistema monetario indipendente

L’aspetto più interessante di Bitcoin è il suo intento di affermarsi come valuta alternativa a quelle tradizionali, quali Euro o Dollaro USA. In particolare, quello di essere una valuta che non fosse controllata dalle banche centrali e fosse indipendente dai governi di singoli paesi o aree geografiche. Bitcoin inoltre non ha alcun sottostante a cui agganciare il suo valore. Libra, al contrario è pensata per avere beni reali (dollari) come sottostante che ne stabilizzino il valore. Una differenza sostanziale.

4  Gestione delle riserve valutarie

Avendo un sottostante che ne stabilizza il valore, l’offerta di moneta, nel caso di Libra, verrà gestita dal suo network, nella medesima misura in cui una banca centrale gestisce l’offerta complessiva di moneta. Bitcoin ha un numero massimo di Bitcoin (21 milioni) ma non esistono altri meccanismi di limitazione dell’offerta della criptovaluta

5  Gestione degli interessi

Nel caso di Libra, gli interessi andranno ai membri del network. Ossia, ad esempio, nel caso in cui il sottostante di Libra sia un trillione di USD e venga investito al 2.4% annuo, gli interessi di $24 miliardi annui andranno ai membri del network. Al contrario, con Bitcoin i miners vengono remunerati in Bitcoin e non ci sono tassi d’interesse associati alla criptovaluta.

A cura di Edoardo Fusco Femiano Market Analyst eToro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.