Investire in Gold con GLD, GDX e GDXJ

Posted by

Nelle ultime ore stiamo assistendo ad un graduale aumento della quotazione del Gold, che è passato ad un prezzo stabile di 1350$ e sta ancora salendo. In passato ed anche nelle guide che ho pubblicato dove spesso ho parlato di vendere Gold piuttosto che comprarlo, abbiamo assistito ad un drop repentino intorno a quota 1340 con un graduale recupero temporale intorno a 1250/1300 che ci ha sempre garantito un’operatività compresa tra questi focal point.

In questi giorni invece sto notando un rafforzamento del prezzo che ha ampiamente superato quota 1340 e quota 1350, per questo motivo suggerisco d’investire nel nostro caro Gold utilizzando però un metodo diverso dal solito ed andando quindi a comprare degli ETF legati ad esso che ci permetteranno di ottenere importanti profitti nel lungo periodo e sostenendo un rischio decisamente basso.

Gli ETF che suggerisco di comprare sono GLD, GDX e GDXJ che nel dettaglio evidenziano diversi ambiti legati sempre al Gold. Entriamo nel merito di questi fondi:

GLD come indicato dalla scheda di etoro è il più grande fondo mondiale che tratta gold eseguendo un mirroring puntuale con la materia prima pur non essendo coinvolto fortemente durante i periodi negativi. Non dobbiamo quindi investire direttamente nella materia prima portando però a casa i profitti di una crescita esponenziale nel corso del tempo.

GDX questo fondo noto agl addetti ai lavori come Gold Miners ETF VanEck Vectors, offre un metodo d’investimento nell’oro attraverso una fonte diretta che è quella delle miniere d’oro ed è composto da una serie di aziende che si occupano di estrarre l’oro direttamente e la cosa è molto interessante oltre che profittevole nel lungo periodo.

GDXJ questo fondo è parte del GDX sopra menzionato e rappresenta il comparto Junior dello stesso, in forma d’investimento ci permette di diversificare ulteriormente il nostro portafoglio aumentando l’importo legato all’oro ed abbassando il rischio.

Questi strumenti messi a disposizione da eToro ci permettono di lavorare con maggiore professionalità all’interno di un’ampia offerta d’investimento senza preoccuparsi troppo degli sbalzi umorali di una materia prima che viene spesso messa in discussione specialmente nei periodi di crisi purtroppo sempre più frequenti da qualche anno a questa parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.