Elezioni europee, Huawei e PIL USA

Posted by

Inizio di settimana all’insegna dei risultati delle elezioni europee. Allo stato attuale, gli euroscettici sono cresciuti ma in misura inferiore rispetto alle previsioni più pessimistiche, mentre gli schieramenti politici tradizionali, Popolari e socialisti, hanno perso consensi, ma a favore dei liberali e soprattutto dei verdi, che hanno sorpreso sia in Germania che in Francia. Sugli ultimi exit poll, i Popolari avrebbero 179 seggi nel nuovo Parlamento europeo, i socialisti e democratici 152, 69 i verdi e 105 alla formazione che raggruppa l’Alde  e l’En Marche di Macron. Il gruppo sovranista fondato da Matteo Salvini, l’Europa delle nazioni e della libertà, arriverebbe a 60 seggi. L’affluenza, stimata al 51%, è stata la più alta negli ultimi 20 anni.

Complessivamente, i primi risultati offrono segnali di stabilità al Vecchio Continente, sia pure in un quadro dove le forze anti-sistema crescono e avranno una maggiore capacità di interdizione e di ostacolo al processo d’integrazione europea. A conferma, l’EURUSD si muove in maniera frazionale e sostanzialmente resta in area 1.12. Da sottolineare, in ogni caso, la chiusura nella giornata di oggi di Wall Street e Londra, che chiaramente potrebbe togliere la liquidità ai mercati.

Sul fronte degli altri market mover della settimana, restano da monitorare gli sviluppi sul fronte commerciale tra Stati Uniti e Cina e sul caso Huawei. Gli operatori oramai si attendo che la trattativa andrà per le lunghe.

Sul fronte macro, il dato chiave è la seconda lettura del PIL del 1 trimestre negli Stati Uniti, che potrebbe essere rivisto al ribasso dopo che la prima stima si era attestata a 3,2%. In Europa, l’attenzione sarà rivolta al dato sull’inflazione tedesca, che precederà quella dell’eurozona.

A cura di Edoardo Fusco Femiano Market Analyst eToro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.