Caso Huawei congelato, investitori al buio

Posted by

Giornata di rialzo a Wall Street ed in Europa, con gli investitori che hanno ritrovato solo in parte l’ottimismo perso nelle ultime sedute, dopo che gli Stati Uniti hanno deciso di concedere una deroga temporanea alle società che hanno deciso di boicottare Huawei. Dow Jones, S&P 500 e Nasdaq hanno tutti chiuso a rialzo di circa mezzo punto percentuale.

La speranza è che sia possibile evitare l’esito peggiore nella disputa commerciale ed i mercati cercano segnali positivi e la mossa dell’amministrazione USA sembra orientata a mandare un messaggio di flessibilità e disponibilità. Il rischio che lo scontro possa radicalizzarsi resta concreto in ogni caso. Nella forma, Il Dipartimento del Commercio statunitense ha dichiarato che concederà una licenza temporanea, di 90 giorni, per le esportazioni statunitensi a Huawei e ad una serie di società ad essa collegate.

La tregua è arrivato dopo che Google ieri aveva annunciato di voler ridurre l’accesso ad alcune delle sue funzionalità più utilizzate sui nuovi smartphone di Huawei. La mossa del governo americano, di sospendere momentaneamente tale iniziativa, punta ad alleviare le tensioni tra Stati Uniti e Cina, nella speranza di riaprire i negoziati commerciali. Chiaramente la vicenda Huawei avrebbe impatti impronosticabili sul negoziato.

La vicenda Huawei rischia di portare il confronto tra Stati Uniti e Cina sul fronte di una guerra tecnologica, un fronte più complesso della disputa commerciale, perché coinvolge la tecnologia, ossia il futuro commerciale delle prime due economie del mondo.

Sul piano dei dati macro, l’inflazione europea continua ad evidenziare debolezza, mentre la vendita di immobili esistenti negli USA è uscita lievemente al di sotto delle stime di consenso.

A cura di Edoardo Fusco Femiano Market Analyst eToro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.