Schiaffo di Google a Huawei. Tech War alle porte?

Posted by

Inizio pesante di settimana sui mercati globali, a partire dai listini azionari del Vecchio Continente, penalizzati dalle incertezze che permangono sul fronte commerciale tra Stati Uniti e Cina. La discesa è superiore al punto percentuale, con l’eccezione di Londra, con Francoforte che scende dell’1,46% e Parigi dell’1,61%. Molto male anche Wall Street, con il il Nasdaq che guida i ribassi, mentre S&P500 e Dow Jones restano sotto il punto percentuale di correzione.

Il quadro di sell off si è formato soprattutto in ragione della decisione a sorpresa di Google di rompere i rapporti con Huawei, impedendo l’aggiornamento delle proprie applicazioni sui suoi telefoni, e di fatto chiudendo la collaborazione con la società, che ha sui propri dispositivi il sistema operativo di Google, Android. In aggiunta, oltre a Google, anche Intel, Qualcomm e Broadcom, fornitori essenziali di componenti, avrebbero deciso di interrompere le forniture con il colosso cinese. Una mossa clamorosa, che potrebbe assumere significati decisamente importanti sul quadro attuale delle negoziazioni tra i due paesi. Nel breve termine, la mossa potrebbe avvantaggiare Apple e Samsung per il controllo del mercato degli smartphone. Queste notizie non hanno eccessivamente impensierito i listini asiatici nella mattinata di ieri ed oggi Shenzen e Shanghai sono in rialzo.

In rialzo le quotazioni del petrolio, in vista di un mantenimento dei tagli delle quote di protezione dopo la riunione dell’Opec, con l’oro nero che sale dello 0,7% a 63,18 dollari al barile. Molto bene il comparto delle Criptos che continua a mostrare forza fondamentale e notevole decorrelazione dagli asset tradizionali.

Sul piano dei dati macroeconomici in uscita, oggi saranno pubblicati i dati relativi alla fiducia dei consumatori nell’eurozona e la vendita delle nuove abitazioni negli Stati Uniti

A cura di Edoardo Fusco Femiano Market Analyst eToro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.