Powell chiamato a rassicurare i mercati

Posted by

Una serie di interventi di membri della Fed e aggiornamenti sul fronte del negoziato commerciale potrebbero ravvivare quella che normalmente potrebbe sembrare una settimana complessivamente debole e che precede il weekend di tre giorni del Memorial Day.

Gli indici hanno chiuso la scorsa settimana in rosso, in quanto i titoli esposti al tema della guerra commerciale hanno causato forti oscillazioni sui mercati. Il Dow ha chiuso la settimana con una perdita dello 0,7% e l’S&P500 è sceso dell’0,8% a 2859. Il Nasdaq ha registrato una perdita maggiore, l’1,2% nella settimana, per effetto della maggiore esposizione al tema del conflitto commerciale.

I dazi introdotti negli Stati Uniti la scorsa settimana sono passati dal 10% al 25% su 200 miliardi di merci e la Cina ha risposto aumentando le tariffe su 60 miliardi di beni. Le preoccupazioni degli investitori circa il futuro impatto sui consumi restano altissime.

Nella settimana entrante, il presidente della Fed Jerome Powell parlerà oggi lunedì sera alla conferenza annuale della Fed di Atlanta, unitamente ad altri membri del FOMC. Ci sono anche i verbali del FOMC mercoledì sera, da cui ci si aspetta quanto già espresso da Powell, che ha ribadito che la Fed resta in una posizione di attesa. In questo senso, i mercati di questa settimana ha iniziato a scontare l’ipotesi di più di un taglio dei tassi USA per quest’anno.

Come anticipato, la prossima settimana è complessivamente leggera sul fronte dei dati, anche se Giovedì usciranno i PMI USA e Venerdì quelli sui beni durevoli. Martedì le vendite di case esistenti e di quelle nuove forniranno indicazioni importanti sul mercato immobiliare. Attese alcune trimestrali, tra cui i principali retailers quali Home Depot, Target, Best Buy e Lowe’s.

A cura di Edoardo Fusco Femiano Market Analyst eToro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.